Come commercializzare e generare interesse per i tuoi eventi?

Commercializzare e generare interesse per eventi

Condividi post

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

Se ti stai prendendo il tempo per pianificare, programmare, coordinare ed eseguire un evento, sicuramente vuoi che sia ben frequentato. E non è qualcosa che dovresti lasciare al caso. Gli host di eventi che credono che le persone si limiteranno a “condividere le notizie” su un evento e che questo genererà organicamente interesse per esso sono, in molti casi, delusi dall’affluenza alle urne.

Gli individui o le organizzazioni che sviluppano una strategia per promuovere il loro evento, d’altra parte, e seguono quel piano tendono ad essere ricompensati con eventi di successo. In effetti, non solo i loro incontri soddisfano gli obiettivi di partecipazione, ma spesso hanno una lista d’attesa.

Gli elementi della tua strategia di Event Marketing

Il modo in cui pubblicizzare il tuo evento dipende da una serie di fattori tra cui la dimensione del tuo pubblico, il numero di partecipanti che puoi accogliere, le loro abitudini digitali, ecc. Ma ognuno di loro può aiutare a generare consapevolezza e interesse per un evento se svolto correttamente. Ecco qui alcuni consigli forniti da esperti di comunicazioni come Mediatica Network:

  • Crea un sito web o una pagina di destinazione per il tuo evento. L’invio di informazioni ai potenziali partecipanti tramite e-mail (vedi sotto) è un ottimo modo per spargere la voce sul tuo evento. Ma poiché le specifiche di un evento possono evolversi man mano che la data si avvicina (cambiamenti in cose come argomenti, relatori in primo piano, data e ora, ecc.) Dovresti anche avere un posto sul Web che le persone possono visitare per ottenere le ultime informazioni. Se non hai un sito web, vale la pena dedicare tempo e sforzi per creare una semplice presenza sul web. Se ne hai già uno, dovresti creare una pagina di destinazione unica per il tuo evento con informazioni specifiche.
  • Usa l’email marketing “a goccia”. È facile per le persone trascurare un’email. Se arriva nel bel mezzo di una giornata particolarmente impegnativa o mentre si stanno dirigendo fuori dalla porta per un appuntamento, è probabile che venga archiviato e dimenticato. Un approccio molto più efficace consiste nell’inviare una serie di e-mail prima di un evento, ciascuna fornendo alcune informazioni interessanti sulla sessione. E con l’avvicinarsi della data dell’evento, creare un senso di urgenza nelle tue e-mail può aiutare a promuovere la registrazione.
  • Spiega il valore dell’evento al tuo pubblico. È ovvio per te, l’ospite dell’evento, perché le persone dovrebbero partecipare alla tua riunione. È informativo, è divertente … qualunque sia il caso. Ma per i potenziali partecipanti, il valore potrebbe non essere così chiaro. Se tutto ciò che condividi è il “cosa” del tuo evento, il tuo pubblico potrebbe non vedere il “perché” e ignorerà il tuo coinvolgimento.
  • Fornire biografie / foto / video di ospiti o relatori in primo piano. Se il tuo evento avrà relatori, relatori, ecc., Aiuta le persone a stabilire un legame personale con loro condividendo alcune informazioni sul loro background e una foto di loro. Se è possibile ottenere o creare un breve video della persona che parla dell’argomento e incoraggia le persone a partecipare, ciò può essere ancora più convincente.
  • Blog sull’evento. Come una campagna di email a goccia, una serie di brevi post sul blog per “stuzzicare” un evento può generare interesse. Inoltre, il blogging regolare può aiutare a elevare il tuo sito Web in generale agli occhi dei motori di ricerca, quindi questa è una strategia con molteplici vantaggi!
  • Crea un hashtag per l’evento. Un hashtag breve e facile da ricordare che utilizzi e che incoraggi gli altri a utilizzare può consentire alle persone interessate di trovare facilmente informazioni sul tuo evento.
  • Usa i banner sul tuo sito web e sugli account dei social media. Una grafica accattivante sul tuo sito web e sulle pagine dei social media può attirare l’attenzione di persone che potresti non aver contattato in altri modi. E per coloro che hai contattato, vedere un banner rafforza che il tuo evento è importante.
  • Sfrutta l ‘”influenza sul marketing”. Per ogni argomento c’è qualcuno la cui opinione influenza una percentuale significativa delle persone interessate. Contattare quell’influencer per fornire informazioni sul tuo evento e richiedere rispettosamente che lo condividano con i loro follower può fornire un enorme impulso di interesse e partecipazione se acconsente alla tua richiesta. E anche se non lo fanno, la loro consapevolezza dei tuoi sforzi potrebbe essere utile lungo la strada.
  • Scrivi e distribuisci un comunicato stampa. Ci sono molti servizi gratuiti ea pagamento che puoi utilizzare per spargere la voce sul tuo evento. E la natura più formale di un comunicato stampa può dare a un evento più credibilità agli occhi di alcuni membri del pubblico.
  • Collabora con i tuoi relatori. Le persone che hanno accettato di essere relatori o relatori di un evento in genere 1) hanno un proprio pubblico e 2) sono disposte a promuovere l’evento ai propri follower. Detto questo, potrebbero non pensare di condividere le informazioni, quindi una richiesta amichevole e / o un promemoria è sempre una buona idea.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta aggiornato con ultime novità su WordPress

Altro da esplorare