WordPress.com vs WordPress.org: differenze chiave e quale dovresti usare

https://it.siteground.com/hosting-web

Condividi post

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

WordPress è il modo più popolare per creare un sito web. Ma nonostante la sua popolarità, c’è una domanda con cui molti nuovi utenti continuano a lottare: qual è la differenza tra WordPress.com e WordPress.org?

Se cerchi “WordPress” su Google, i due siti web si classificheranno al primo e al secondo posto. E se sei nuovo su WordPress, potresti non sapere quale usare.

Questo articolo spiegherà le principali differenze tra WordPress.com e WordPress.org e ti aiuterà a scegliere quello migliore per le tue esigenze.

WordPress.com contro WordPress.org

La differenza fondamentale tra WordPress.com e WordPress.org è chi ospita effettivamente il tuo sito web.

Con WordPress.org , ospiti il ​​tuo sito (lo consigliamo).

Con WordPress.com , d’altra parte, è WordPress.com che si prende cura di tutto questo per te (più facile da avviare, meno libertà). E questa è la differenza principale.

Al giorno d’oggi, le società di hosting come Bluehost o SiteGround sono facili da avviare come WordPress.com, più economiche e con più libertà.

Il costo dell’utilizzo di WordPress.com rispetto a WordPress.org

WordPress.com ti consente di creare un sito Web completamente gratuito, ma ci sono alcuni aspetti negativi:

Puoi posizionare il tuo sito solo sotto un sottodominio
Non puoi rimuovere gli annunci e il marchio di WordPress.com dal tuo sito
Hai uno spazio su disco limitato di 3 GB
Non puoi monetizzare il tuo blog o sito web
Non è possibile installare plug-in o temi che non sono disponibili sulla piattaforma per impostazione predefinita
Se desideri utilizzare il tuo sito per scopi commerciali, dovrai pagare almeno € 8 / mese sul tuo piano WordPress.com + il costo di un nome di dominio personalizzato di solito nella gamma di €15 / anno. In totale, questo significa almeno € 111 all’anno per eseguire un sito su WordPress.com .

Con WordPress.org , d’altra parte, puoi lanciare un sito web completamente funzionale a € 35 per il primo anno e poi € 50 ogni anno dopo.

Per farlo, devi prima scegliere un host web. Abbiamo alcuni suggerimenti per te qui , ma se hai fretta, vai con Bluehost . Sono un’azienda rispettata con tonnellate di opzioni per WordPress. Ecco cosa c’è di buono nell’offerta di Bluehost:

Puoi iniziare a € 2,95 / mese
Ottieni un nome di dominio gratuito per il primo anno
WordPress verrà installato automaticamente per te
Dal punto di vista di un utente, Bluehost funziona in modo simile a WordPress.com: come in, ti registri, scegli un piano di hosting, dì loro di installare WordPress per te, finalizzi l’acquisto e sei a posto.

Inoltre, ciò che ottieni è anche completa libertà su ciò che vuoi fare con il tuo sito, qualcosa che WordPress.com non ti dà. Vai qui per iniziare con Bluehost e WordPress.org.

Se hai bisogno di qualche informazione in più prima di prendere una decisione, ecco uno sguardo più approfondito alle differenze tra WordPress.com e WordPress.org:

WordPress.com vs WordPress.org: pro e contro—

Ogni versione ha i suoi pro e contro. (Anche se personalmente penso che la versione .com abbia più svantaggi che vantaggi. Ma puoi decidere tu stesso!)

Quando utilizzare WordPress.com
Con WordPress.com, non devi preoccuparti di acquistare hosting o mantenere il tuo sito. E ‘anche in grado di essere libero, anche se ci sono pagati piani pure.

Il piano gratuito ti limita a 3 GB di dati e un sottodominio (come mywebsite .wordpress.com). Include anche annunci di WordPress.com.

Inoltre, non sarai in grado di installare i tuoi “plugin” o “temi” a meno che non paghi il costoso piano aziendale. Plugin e temi sono una delle cose più utili del software WordPress perché semplificano la personalizzazione del tuo sito , quindi è una perdita piuttosto grande.

Se il pensiero di cambiare un server dei nomi di dominio (DNS) o di eseguire il backup dei dati del tuo sito web sembra incredibilmente scoraggiante, WordPress.com potrebbe essere la strada da percorrere per creare un blog / sito web di base. Ma se desideri un qualsiasi tipo di flessibilità, prevedi di monetizzare il tuo sito o desideri che il tuo sito cresca a lungo termine, WordPress.com può essere molto limitante.

Quando utilizzare WordPress.org

WordPress.org deve essere configurato con il tuo provider di hosting. Nella maggior parte dei casi, si tratta di una semplice installazione con un clic ed è davvero facile.

In effetti, se acquisti il tuo nome di dominio dal tuo provider di hosting, non devi nemmeno preoccuparti di cambiare DNS. Sarà fatto per te!

Inoltre, WordPress.org offre opzioni di personalizzazione molto migliori. Puoi installare plug-in , utilizzare temi di siti Web personalizzati e fare qualsiasi cosa tu voglia con il tuo sito.

Puoi anche monetizzare il tuo sito web come preferisci, il che è ottimo se hai intenzione di renderlo un business.

Se vuoi il pieno controllo del tuo sito e le migliori opzioni possibili, vai su WordPress.org.

Anche se c’è un pò più di una curva di apprendimento, a lungo termine ti ringrazierai per aver preso questa decisione.

Pronto per iniziare? Come accennato, consigliamo Bluehost come luogo in cui avviare il tuo sito Web WordPress. La configurazione è semplice e ti aiutano anche lungo il percorso. Per ulteriori indicazioni, ecco il nostro tutorial di 15 minuti per avviare un sito Web WordPress .

Conclusione

È facile perdersi nei dettagli quando non si ha molta familiarità con qualcosa. Lo stesso vale qui. Se sei ancora indeciso su quale piattaforma sia l’opzione migliore per il tuo prossimo sito web, rendiamo le cose ancora più semplici.

Quindi, è WordPress.org o WordPress.com?

WordPress.org è per i proprietari di siti web che vogliono essere indipendenti. Ciò significa che costruisci tutto da solo da zero. Ancora più importante, sei libero di installare tutti gli strumenti che ti piacciono e di controllare la funzionalità generale del sito web. Questa è la scelta migliore se vuoi essere completamente solo.
WordPress.com fa bene se non vuoi sporcarti le mani con hosting, strumenti di terze parti e funzionalità del sito web personalizzato. Devi solo registrarti e ottenere immediatamente un tuo spazio online. Lo svantaggio è che non sarai in grado di personalizzarlo molto a meno che tu non scelga un piano costoso.

Se ci chiedi, andiamo con WordPress.org. Se la parte di installazione è ciò che ti spaventa, ti consigliamo Bluehost , un host popolare che installerà WordPress per te durante il checkout. Ti iscrivi per un mensile di € 2,95 e il tuo sito WordPress sarà pronto per l’uso in pochi minuti. Garantiamo sempre per Bluehost perché è economico e fondamentalmente fa tutto il brutto lavoro per te. Inoltre, ottieni un nome di dominio gratuitamente.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta aggiornato con ultime novità su WordPress

Altro da esplorare